Stampaggio lamiera

Presse transfer

Negli stampi transfer  il pezzo viene trasferito da una stazione alla successiva tramite pinze di trasporto fissate su due barre che seguono con moto sincrono il movimento della pressa. Il pezzo quindi viene separato dal nastro di ingresso alla prima stazione quando viene tranciato lo sviluppo, nelle successive stazioni il particolare viene trasformato fino ad ottenere il prodotto finito che nell’ultimo passaggio viene espulso dallo stampo. 

Con questa tecnologia si hanno più gradi di libertà rispetto ad uno stampo a passo, in termini di trasformazione del prodotto e permettono finiture estetiche migliori, di contro hanno una produttività inferiore e maggiori sfridi.

Presse progressive o a passo

Negli stampi progressivi il pezzo resta attaccato al nastro durante i vari passaggi di trasformazione; è quindi il nastro stesso che avanzando trasferisce il semilavorato da una stazione alla successiva. Nell'ultima stazione il prodotto finito viene separato dal nastro 

Sugli stampi a passo è possibile produrre diversi pezzi contemporaneamente all'interno della singola stazione mantenendo bassa la quantità di sfridi.

Stampi multifigura